Un maglioncino per non prendersi troppo sul serio

Pubblicatoil Nov 28, 2017 in style

La vita, quella vera, quella che ci svegliamo scoglionate, stanche e con i capelli intrecciati, non è affatto quella che vediamo su i post di Instagram o sulle sfilate di moda.

Le occhiaie, la pelle stanca, come i nostri occhi e la voglia di non alzarsi dal letto, ma di restare ancora 5 minuti… questa magari non per tutte, ma per molte è la vita vera.

La mia per esempio!

Apri l’armadio e non sai che mettere, tutto è grigio, come l’umore, sei di fretta e il sognato outfit che vorresti, proprio non esce, così prendi a caso e vai..per iniziare una lunga giornata..e poi dopo qualche ora ti accorgi di che cavolo di abbinamento hai fatto e niente… domani magari sarà la volta buona.

Il rimedio per non sbagliare mai è averne tanti, ma tanti bei maglioncini caldi.

L’inverno lungo e il gelo che ti entra nelle ossa: abbiamo proprio bisogno del caldo abbraccio del nostro maglione.

Di tutti i colori e di tutte le forme: corti, lunghi, maxi, di lana, intrecciati, pelosi, con le perle o i lustrini, in lurex , con le stampe, animalier, con le frange o i nappi… un maglione salva la giornata e l’umore.

Da abbinare ai jeans o ad una gonna, sei sempre tu e al meglio!

Intercambiabili, eterni e che non passano mai. I maglioni sono l’elemento principale di ogni guardaroba. C’e’ solo che l’imbarazzo della scelta, un mondo infinito ed incantevole dietro ad ogni maglione. Riescono ad evocare tempi lontani, come quando le nostre nonne con gli aghi ci intrecciano la lana per farci il nostro maglione, unico ed inimitabile, ma anche il meglio del meglio dell’attualità, con modelli asimmetrici e mixaggi di fili innovativi.

Una consuetudine, una certezza, un capo essenziale ed insostituibile, ma anche un ottimo regalo di Natale. Carini e coccoloni da non toglierseli più .

Chi più ne ha più ne metta!

Buon shopping

# # # # # # # # # # # # #

Rispondi